Il Video Poker del momento: Deuces Wild

La slot Machine Deuces Wild è un gioco di video poker, nel quale i 2 possono andare a sostituire qualunque altra carta, in quanto valgono come jolly e danno la possibilità al giocatore di formare delle combinazioni vincenti speciali.

Innanzitutto, per poter iniziare a giocare, occorre cliccare sul tasto “versa”, il quale permette di indicare l’importo che si vuole trasferire al gioco. I tasti “più” e “meno”, invece, offrono la possibilità di stabilire la puntata di ogni giro. A seconda di ogni puntata è possibile raggiungere una vincita differente.
All’inizio del gioco le carte vengono distribuite e, successivamente, il giocatore ha l’opportunità di scegliere tra queste quali tenere e quali scartare.
Nel momento in cui si selezionano le carte, il gioco indica le percentuali delle possibili mani e, in base al grado di probabilità, si arrotonda per eccesso o per difetto a seconda della cifra presente dopo la virgola.
Le carte che non vogliono essere tenute possono essere cambiate attraverso il comando “cambia”.
Nel caso in cui non si vinca nulla il gioco ricomincerà dall’inizio: si effettuerà una nuova puntata e saranno distribuite carte nuove.

Le mani ed il jackpot

E’ possibile che il giocatore, durante la distribuzione delle carte, riceva il cosiddetto “royal flush diretto”, ovvero sia senza jolly. In tal caso vincerà il Jackpot, in quanto ottenendo un “royal flush diretto” si possiede la combinazione definita vincente senza che debba essere scambiata alcuna carta.
Le mani che possono essere possedute sono: il two pair, ovvero le due coppie, con le quali nella variante del gioco in questione non si vince nulla, il jacks or better o il kings or better, ovvero i “fanti o meglio” e i “re o meglio”, lo straight, ovvero una scala di cinque carte di un qualsiasi seme, il full house, cioè un tris di carte che possiedono lo stesso valore assieme ad una coppia di carte con valore differente, il three of a kind, ovverosia un tris di tre carte uguali, il four a kind che richiede vi sia una classica combinazione di quattro carte con uguale valore ed il five of a kind, che si ottiene possedendo cinque carte dello stesso valore.
Vi sono poi anche lo straight flush, ovvero la presenza in successione di cinque carte appartenenti allo stesso seme, i quattro scatenati che si hanno con tutti i quattro 2 ed infine il direct royal flush, già citato precedentemente.

Dal momento in cui il giocatore vince qualcosa, si andrà ad aprire quella che viene definita finestra del “rischio”, ovvero il luogo dove può essere visionata la vincita accreditata sul conto tramite un grafico a piramide.
Se si seleziona “mezzo rischio” inizialmente verrà accreditata unicamente la metà della vincita al giocatore, in modo tale che quest’ultimo possa giocare con l’altra metà.
Vengono inoltre visualizzate anche due carte coperte e, selezionando il tasto “rischio”, si può selezionare la carta in quel momento circondata da una cornice, facendo in modo che entrambe vengano girate: nel caso in cui si possieda una carta più alta rispetto a quella posseduta dal banco si vincerà il giro e, di conseguenza, il totale della vincita va ad essere raddoppiato.
Può inoltre accadere che le carte sia del banco che del giocatore abbiano lo stesso valore: in tal caso al giocatore è concessa una seconda possibilità, ma se anche in seguito il valore risulterà identico la vincita andrà al banco.
Se, invece, la carta posseduta dal giocatore è più bassa rispetto a quella del banco, la vincita andrà ad essere persa ed il gioco continuerà normalmente.
E’ tuttavia possibile scegliere di non utilizzare la funzione “rischio” selezionando l’opzione “prendi”, la quale permette che in qualunque momento il giocatore possa trasferire la propria vincita sul suo conto.
La vincita possibile ha inoltre un limite indicato dalla piramide: non è infatti possibile andare oltre la punta di questa e, di conseguenza, aumentare ulteriormente la propria vincita e scegliere ulteriormente l’opzione “rischio”, ma è unicamente permesso di accreditare l’importo ottenuto sul proprio conto.