Fibra ottica: la nuova era

Fibra ottica

Funzionamento

La fibra ottica è un cavo costituito al suo interno da sottilissimi filamenti trasparenti in fibra di vetro ( o polimeri plastici); le dimensioni di un cavo a fibra ottica sono pari a quelle di un capello umano protetto da una guaina in gomma.

Differiscono dai comuni cavi in rame, i tipici doppini, in quanto in grado di trasportare molte più informazioni per unità di tempo, e contemporaneamente sono più leggeri, più maneggiabili e più flessibili. Inoltre presentano una maggior resistenza alle condizioni atmosferiche, sono praticamente immuni da disturbi elettrici e risentono in maniera notevolmente minore agli sbalzi di temperatura.

L’insieme di queste particolarità rende i cavi in fibra più performanti e meno soggetti a guasti/inconvenienti, abbattendo di conseguenza i costi di manutenzione. Il filamento di fibra ottica è costituito da due sezioni concentriche: una interna e trasparente e una esterna opaca e riflettente, come fosse uno specchio arrotolato a tubo che incanala la luce e riflettendola la tiene prigioniera al suo interno e la isola dal mondo circostante.

Questo principio di funzionamento permette al segnale immesso nel cavo di propagarsi molto velocemente su lunghe distanza senza essere “disturbato” in alcun modo da agenti esterni.

Rispetto al suo predecessore, il doppino in rame, la fibra ottica ottiene performance di gran lunga superiori. Sfruttando una banda di frequenze molto più elevata rispetto alle DSL, la connessione internet a fibra ottica è in grado di raggiungere velocità di trasmissioni elevatissime, anche 1 gbps e il segnale non subisce la degradazione lungo il percorso come invece succede con l’utilizzo di altre tecnologie.

Fibra ottica

Differenza tra FTTS e FTTH

Normalmente una connessione è costituita da un cavo fisico che dall’abitazione (o dall’azienda) va alla centralina di prossimità, che a sua volta è collegata alla vera e propria centrale.

I differenti materiali di cui sono costituiti i cavi che collegano le abitazioni alla centraline e alla centrale, definiscono il tipo di collegamento, FTTS e FTTH. Nei collegamenti FTTS (Fiber to the Street) la fibra ottica parte dalla centrale, arriva fino alla centralina di prossimità (cabinet) e solo la parte terminale del collegamento quella che va dalla centralina di prossimità fino all’abitazione è ancora costituita dal doppino di rame (non più di 250 metri). Invece il collegamento FTTH (Fiber to the Home) è caratterizzato dall’impiego esclusivo di cavi in fibra ottica dalla sorgente alla destinazione. Da ciò emerge che meno rame si utilizza in una rete e più performante sarà la linea stessa. Attualmente le soluzioni FTTH e FTTS sono le più veloci e resistenti.

Sky e la fibra ottica di fastweb
Fibra ottica

Vantaggi

Indubbiamente i vantaggi che offre la fibra ottica sono innumerevoli e svariati: a partire dalle video chiamate con skype, guardare video o film in HD, giocare in maniera fluida online… ma soprattutto va ricordato che la velocità in download di un collegamento a fibra ottica è di gran lunga superiore alla velocità massima raggiunta da un collegamento ADSL, e mantiene livelli competitivi anche in caso di numerosi dispositivi connessi all’interno della stessa abitazione. In questi casi per garantire una veloce connessione si deve necessariamente impiegare una banda ultra-larga di nuova generazione che solo la fibra ottica può garantire.

Gli operatori presenti oggi sul mercato sono molti, tra questi spicca per la competitività delle sue offerte Sky e i suoi partner, i migliori fornitori di connettività a banda larga. Sky garantisce una navigazione veloce, condivisa tra i diversi device della casa e senza rallentamenti.
L’offerta Sky è variegata e adatta ad ogni tipo di utenza, con il vantaggio di unire due importantissimi servizi (sky e Internet) in un’unica bolletta per non aver più preoccupazioni, e con un servizio telefonico clienti gratuito dedicato.
Ma non finisce qui: se si è già clienti Sky il vantaggio cresce, con una promozione per esempio a partire da soli 12 Euro in più al mese per 12 mesi per navigare in fibra ottica con velocità fino a 20 Mbit/s in download; il modem wifi e l’attivazione sono sempre inclusi! Insomma anche in questo campo Sky è un colosso che può dire la sua, sempre con una grande attenzione al cliente.

Per maggiori informazioni sull’offerta fibra ottica, www.sky.it